Canti gregoriani

È una “preghiera cantata” in latino, il canto gregoriano, che a distanza di secoli continua a suscitare emozioni e a rapire l’anima. Tra tutti i canti sacri, forse, il più universale e in grado di toccare i cuori, avvicinarli a Dio e al tempo stesso raccogliersi in meditata adorazione. Lo sanno bene i componenti del coro dell’associazione Salicus, che prendono il nome da un “noema” gregoriano e con il gruppo vocale “Viri Cantores de Finibus Terrae” si esibisce nella chiesa delle Grazie per una serata in cui si si ascolta lo spirito e si canta con “un cuore solo e una voce sola”.

Caratteristiche dell'appuntamento

Inizio 02-01-2022 7:00 pm
Luogo Parrocchia Santa Maria delle Grazie
Categoria Musica

Mappa località