Mostre

Gli artisti di Terra d’Otranto nella collezione della Banca Popolare Pugliese

Da Carlo Barbieri a Giuseppe Casciaro, da Tonino Caputo a Vincenzo Ciardo, da Rocco Coronese a Lionello Mandorino, e poi Fernando De Filippi, Gaetano Giorgino, Ezechiele Leandro, Antonio Massari, Geremia Re, Michele Palumbo e molti altri. Allestita negli spazi del Must la mostra “Gli artisti di Terra d’Otranto nella collezione della Banca Popolare Pugliese” è l’occasione per avvicinarsi e conoscere lo sguardo, a tratti rivelatore, degli artisti salentini tra l’Ottocento e il Novecento. Le 42 opere selezionate dai curatori Brizia Minerva e Lorenzo Madaro tra quelle del vasto patrimonio artistico che la Banca Popolare Pugliese ha negli anni implementato, regalano uno sguardo su più livelli del territorio che attraversa paesaggi, ambienti e ambientazioni, costumi, scorci del passato ma, anche, visioni, fermenti culturali, avanguardie artistiche, movimenti e tensioni contemporanee nate nel Salento e spesso volate altrove.

La mostra è visitabile tutti i giorni tranne il lunedì dalle 10-19.

Ingresso: euro 5,50 intero, 3,50 ridotto.

Info: 0832/241067.

Caratteristiche dell'appuntamento

Inizio 19-06-2022 10:00 am
Categoria Mostre